Il risveglio spirituale

Le chiavi dello sviluppo spirituale, del lavoro interiore indispensabile per dare inizio alla nostra rigenerazione, sono la tecnica dello Sdoppiamento Astrale, che ci permette di scoprire la quinta dimensione della natura, e la tecnica della Morte dell’Ego, che ci consente di eliminare tutti i nostri difetti, vizi e malvagità, causa profonda del sonno della nostra coscienza e delle nostre disgrazie.

Libro gratuito

L’Associazione Alcione spedisce esemplari del libro Hercolubus o Pianeta Rosso a titolo assolutamente gratuito in qualsiasi parte del mondo.
Richiedi qui il tuo libro gratuito

Invito al lavoro interiore

Quello che succede nel mondo della spiritualità è drammatico, è qualcosa che non succede nel mondo della scienza, dell’ arte o di qualsiasi altra branca del sapere.

Nel mondo sono sempre esistiti grandi maestri spirituali che rispettiamo ed ammiriamo perché hanno raggiunto un elevato stato di coscienza e di amore per l’umanità. I loro insegnamenti, tuttavia, trovano un grave ostacolo per la loro diffusione, consistente nell’esistenza dei discepoli.

Il risveglio spirituale

Mentre gli alunni di uno scienziato si dedicano a investigare e verificare, quelli di un artista a creare nuove opere d’arte mettendo in pratica quello che hanno imparato, coloro che accettano una dottrina spirituale si accontentano di diventare semplici discepoli: “io seguo Gesù di Nazareth e mi considero cristiano”, “questa persona è il nostro maestro, lo venereremo e diffonderemo le sue idee”, etc., etc.

I discepoli si accontentano sempre di diffondere gli insegnamenti, creano chiese e organizzazioni però, salvo rare eccezioni, non mettono in pratica gli insegnamenti ricevuti, rimangono soddisfatti di immagazzinarli nella loro mente e si accontentano di divulgarli. Questa è la gran tragedia che esiste nel mondo della spiritualità.

I discepoli sono persone che si muovono nel mondo delle credenze e questo li inabilita. Dobbiamo smettere di essere “imitatus” e trasformarci in “adeptus”, in persone con una conoscenza spirituale propria. In realtà, questa è l’unica cosa per cui vale la pena vivere.

Se osserviamo la nostra vita, tutti siamo discepoli in maggior o minor misura, tutti abbiamo credenze spirituali e tutti siamo carenti di esperienza nel terreno spirituale.

Ci sono due tipi di sapienza, la dottrina della mente e la dottrina del cuore. La dottrina della mente è per coloro che si accontentano delle teorie spiritualiste e delle credenze. La dottrina del cuore è per coloro che mettono in pratica gli insegnamenti che ricevono e che li sperimentano in se stessi.

Alla dottrina della mente appartiene l’immensa maggioranza dei membri delle scuole spiritualiste. Alla dottrina del cuore gli iniziati e i maestri della Fratellanza Bianca Universale.

I semplici discepoli possiedono concetti variabili, perché il loro sapere riguarda solo l’intelletto, qualcosa di superficiale e senza valore. Questo sapere irrobustisce la mente, e la mente è guarita dal desiderio: pensa, analizza, arriva a delle conclusioni e, alla fine, si sbaglia. La mente non potrà mai arrivare a conoscere la Verità.

Coloro che mettono in pratica a fondo gli insegnamenti dati al mondo dai grandi Maestri dell’Umanità, li esperimentano e sviluppano delle capacità spirituali sconosciute alla gente comune, ascoltano sempre e tengono in conto la voce del Maestro Interno. La dottrina del cuore è quella che apre le porte all’autentica saggezza.

Non serve a niente credere o smettere di credere, perché l’uomo sa solo quello che esperimenta. I discepoli sono e continueranno ad essere persone dalla coscienza addomermentata, giacché dentro di loro non si può sviluppare niente di spirituale, proprio a causa di questo conformismo nei confronti delle credenze.

È necessario mettere da parte le credenze e sforzarsi di vivere le esperienze in prima persona, per esperimentare dentro di sé le verità trasmesse dai grandi Maestri dell’umanità, di cui la più importante è l’eliminazione dei vizi, dei difetti e delle malvagità che ogni essere umano si porta dentro, dato che senza l’eliminazione o la morte dei difetti non ci potrà mai essere un’autentica trasformazione in noi stessi.

Nel libro Hercolubus o Pianeta Rosso si trovano i sistemi pratici che permettono a qualsiasi persona di progredire nel cammino del risveglio spirituale o risveglio della coscienza. In questi tempi, che segnano l’inizio di grandi sofferenze per l’umanità, lo sviluppo spirituale è così importante che dall’Associazione Alcione inviamo questo libro in modo totalmente gratuito in tutti i paesi del mondo.

Ricorda!, è necessario risvegliarsi perché il tempo sta per finire per questa umanità, per questa civiltà…

mLibro gratuito

L’Associazione Alcione spedisce esemplari del libro Hercolubus o Pianeta Rosso a titolo assolutamente gratuito in qualsiasi parte del mondo.

Leggi tutto

¡Collaborare

La nostra motivazione si basa sul fatto che crediamo fermamente nel valore e nell’importanza del messaggio trasmesso da questo libro. Se anche lei è d’accordo su questo, la invitiamo ad unire i suoi sforzi ai nostri.

Leggi tutto